Skip to main content
9.1
Voto Finale
Vedi Offerte

Apple TV 4K 2022 non è solamente uno dei migliori TV Box in commercio, ma è un dispositivo che abbina le prestazioni elevate ad un’interfaccia semplice, intuitiva e priva di pubblicità.

Il prezzo non rientra sicuramente tra i punti di forza del dispositivo prodotto da Apple, soprattutto se paragonato a Fire TV Stick 4K Max di Amazon e il Chromecast con Google TV che costano meno della metà. Tuttavia, quest’anno Apple ha abbassato i prezzi al lancio di 20 euro, e questo potrebbe rendere più appetibile l’acquisto.

Se sei interessato alla recensione di Apple TV 4K 2022, ti consigliamo di leggere accuratamente i prossimi paragrafi.

2022 Apple TV 4K (3ª generazione)
  • Dolby Vision 4K e HDR10+ per una qualità video eccezionale
  • Dolby Atmos per immergerti in un suono tridimensionale da cinema
  • L’incredibile potenza del chip A15 Bionic
VEDI OFFERTA

La nostra valutazione

Apple TV 4K è il dispositivo perfetto se possiedi un iPhone o altri dispositivi dell’ecosistema Apple. Il sistema operativo tvOS vanta una grafica intuitiva e priva di pubblicità che rende Apple TV 4K il miglior dispositivo per esperienza d’uso.

Ogni App aperta viene processata in pochissimi secondi con un incredibile fluidità, merito anche del processore A15 Bionic (lo stesso di iPhone 13 e iPhone 14) il quale migliora notevolmente le prestazioni rispetto alla passata generazione.

Il processore, però, influisce anche in termini di design poiché dispone di un sistema di dissipazione senza ventole. Tutto questo ha permesso ad Apple di produrre un dispositivo molto più compatto e visibilmente più piacevole, rimuovendo anche le prese di aerazione che erano poste alla base di Apple TV 4K 2021.

La vecchia porta di ricarica del telecomando Lightning è stata sostituita con quella Type-C, un adeguamento con quello che a breve sarà l’unico connettore per i dispositivi elettronici.

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 93 x 93 x 31 mm
  • Peso: 208 g
  • CPU: Chip A15 Bionic
  • RAM: 4 GB
  • Spazio archiviazione: 64 GB / 128 GB
  • Risoluzione: 4K fino a 60fps
  • HDR: HDR, HDR10+, HLG, Dolby Vision
  • Audio: Dolby Digital 5.1, Dolby Digital Plus 7.1 e Dolby Atmos
  • Sistema operativo: tvOS 16
  • Assistente vocale: Siri
  • Connettività: IR, Wi-Fi 6 / Wi-Fi 6 + LAN, Bluetooth 5.0, HDMI 2.1 con tecnologia MIMO 2×2
  • Anno di produzione: 2022
  • In dotazione: Apple TV 4K, Siri Remote, Cavo di alimentazione
  • Prezzo: $11.99

Recensione Apple TV 4K 2022

L’ultimo modello del dispositivo multimediale dell’azienda di Cupertino ha introdotto numerose caratteristiche rispetto alla passata generazione, così come abbiamo scritto nel nostro articolo in cui raccontiamo delle novità di Apple TV 4K 2022. Nei prossimi paragrafi della recensione, esploreremo alcune delle caratteristiche più importanti della nuova Apple TV 4K.

Design e accessori

Il design di Apple TV è stato leggermente rivisto, mantenendo comunque un’estetica raffinata con il logo Apple lucido sulla superficie in plastica nera. A tal proposito, è stata rimossa la scritta ‘tv’ sulla destra del logo dell’azienda, rendendo il design più accattivante e in linea con tutti gli altri prodotti.

Il modello risulta leggermente più piccolo poiché è stata rimossa sia la ventola che la presa di aerazione posta nella base inferiore del dispositivo. Apple TV 4K 2022 è ora più compatta, misurando 93 x 93 x 31 mm rispetto ai 98 x 98 x 35 mm dei suoi predecessori.

Indipendentemente se acquisterai la versione Wi-Fi o quella Wi-Fi + Ethernet, all’interno della scatola troverai le stesse cose, ovvero: Apple TV 4K, il telecomando Siri e il cavo di alimentazione.

Telecomando

Nonostante ci sia qualche leggero ritocco, il telecomando di Apple TV 4K 2022 è identico a quello del suo predecessore. Puoi trovare infatti il solito touchpad circolare per la navigazione tra i vari menu presenti nel tvOS, i vari tasti per la gestione dei contenuti multimediali e il pulsante dedicato a Siri sulla parte laterale destra.

apple tv 4k recensione telecomando siri

L’unica vera novità sul telecomando è la porta di ricarica. Infatti, il Siri Remote d’ora in avanti si ricarica con una porta USB-C al posto del Lighting che da quest’anno non verrà più utilizzato su alcun dispositivo.

Prestazioni

Apple TV 4K 2022 è un dispositivo estremamente potente che si integra in maniera incredibile all’ecosistema Apple. Se hai un iPhone, apprezzerai sicuramente ciò che questo dispositivo offre.

Il processore A15 Bionic (lo stesso diPhone 13 e 14) va a sostituire il ‘SoC ‘vecchio’ Chip A12 Bionic di Apple TV 2021. Secondo Apple, il nuovo processore è più potente del 50% rispetto al quello integrato nel modello della passata generazione, con performance grafiche incrementate del 30%.

Il dispositivo appare quindi più scattante, non che con il suo predecessore avessimo mai avuto dei problemi. Inoltre, la RAM è stata aumentata a 4GB e questo permette al dispositivo di durare negli anni senza alcun problema.

Infatti, a differenza di tanti altri dispositivi, Apple TV è un dispositivo progettato per durare negli anni a venire, sarà in grado di gestire qualsivoglia App con tempi di caricamento istantanei e una fluidità invidiabile. Inoltre, Apple continuerà ad aggiornare questo dispositivo, così come continua a fare con le vecchie Apple TV 2017.

Modalità d’uso

Apple TV 4K 2022 è un dispositivo tanto potente quanto versatile. Dispone infatti di tutte le carte per essere considerato uno dei migliori box multimediali sia per lo streaming che per il gaming. Nei prossimi paragrafi analizzeremo alcune caratteristiche in entrambi i campi.

Film e TV

Così come suggerisce il nome del modello, il nuovo box multimediale Apple riproduce i contenuti fino in 4K a 60fps (fotogrammi per secondo). Ovviamente, per riprodurre contenuti in questa risoluzione, dovrai disporre di una TV 8K o 4K.

Una delle caratteristiche di maggiore spicco se sei un appassionato di film è che quest’anno Apple TV 4K supporta anche l’HDR10+, un formato HDR dinamico che potrebbe fare la differenza se disponi di una TV Samsung. L’azienda, infatti, si è espressamente rifiutata di pagare i diritti della licenza per aggiungere Dolby Vision ai propri televisori, preferendo il progetto open source dell’HDR10+.

Ciò significa che i programmi e film avviati sulle TV che non supportano il Dolby Vision potrebbero essere riprodotti in HDR10+ anziché con l’HDR normale, offrendo così un’immagine nel complesso migliore ed un’esperienza molto più vicina a quella degli utenti Dolby Vision.

Ovviamente, sono presenti tutti gli altri formati HDR compreso Dolby Vision. Così facendo, Apple ha finalmente prodotto un dispositivo che si adatta a qualsiasi televisore di fascia alta come il Samsung S95B o l’LG OLED C2.

apple tv 4k recensione calibrazione colore iphone

Un’atra caratteristica interessante è la calibrazione video con l’iPhone. In pratica, potrai appoggiare la fotocamera dello smartphone sul televisore per regolare il bilanciamento e compensare le eventuali imperfezioni della TV. Per farlo, però, è necessario un iPhone con Face ID con versione iOS 14.5 o successive.

Non meno importante è il fatto che supporta AirPlay 2 e ti permette di collegare iPhone alla TV senza cavi, condividendo qualsiasi contenuto in pochi secondi dal telefono alla TV.

Audio e musica

Un altro modo in cui un Apple TV potrebbe rivelarsi utile è sfruttando le App di streaming musicali, magari sfruttando i nuovissimi HomePod o il tuo impianto home theater.

Apple TV 4K 2022 utilizza il codec HEVC (H.265) con accelerazione hardware nativo per il rendering di flussi video 4K erogati tramite una connessione a banda larga da 15 Mbps. Oltre al supporto di Dolby Atmos, sono presenti i formati audio surround Dolby Digital 5.1 (AC-3) e Dolby Digital Plus 7.1 (E-AC-3).

Non poteva inoltre mancare il supporto con l’audio spaziale di AirPods Pro e AirPods Max. Questa è una funzione esclusiva di Apple la quale offre un’esperienza audio surround senza precedenti, tracciando il movimento della testa e simulando la direzionalità dell’audio riprodotto.

Potrai utilizzare AirPlay 2 per le tracce audio in maniera similare a quanto accennato per i file video. Ti basterà condividere una traccia dal tuo iPhone o iPad ad Apple TV per riprodurla direttamente sul tuo televisore.

Videogiochi

I videogiochi sono sicuramente un ottimo modo per alternare lo streaming durante l’utilizzo di Apple TV. Nel caso in cui non lo sapessi, l’azienda dispone di un servizio chiamato Apple Arcade il quale racchiude più di 200 giochi molto divertenti e soprattutto originali.

Tuttavia, la potenza di cui Apple TV 4K 2022 dispone potrebbe celare qualche altro motivo oltre ad essere a prova di futuro e riprodurre i giochi di Arcade.

Apple TV 4K supporta il controller DualSense per PlayStation 5 e si abbina direttamente tramite il Bluetooth di cui ovviamente il dispositivo dispone. Potrai quindi giocare a tantissimi giochi, compresi quelli su Apple Arcade, tramite il controller della tua PS5.

Altra funzione interessante è quella legata all’App PS Remote Play che esegue in streaming i giochi di PS4 e PS5 utilizzando sempre il controller wireless DualSense. Per farlo, però, è richiesto un account PlayStation Network e una connessione stabile da almeno 5 Mbps, o ancor meglio da 15 Mbps.

Nonostante non sia ancora chiaro che cosa ci si debba aspettare da Apple Arcade, pensiamo fortemente che nei prossimi anni Apple TV potrebbe supportare i giochi in cloud, così come fanno già altri competitor come Nvidia Shield Pro.

Interfaccia e App

L’interfaccia grafica di Apple TV è come sempre semplice ed intuitiva, con un’esperienza d’uso da far invidia a qualsiasi altro box multimediale.

apple tv 4k schermata

Il sistema operativo di Apple TV 4K 2022 è aggiornabile all’ultima versione del tvOS 16.3.1. Inoltre, ogni membro della famiglia potrà gestire i propri contenuti separatamente grazie al supporto multi-utente.

Il dispositivo porta sulla tua TV gli ottimi servizi in abbonamento di Apple come Apple TV+ per lo streaming, Apple Fintess+ per lo sport, Apple Music per la musica ed Apple Arcade per i giochi.

Le applicazioni dell’azienda, tuttavia, non solo le sole ad essere fruibili su questo box multimediale. Il dispositivo dispone di un App Store dedicato, simile a quello presente su iPhone, sul quale potrai scaricare tantissime App come Netflix, Prime Video, DAZN, Disney+, Spotify e via dicendo.

Connettività

Come detto a inizio articolo, esistono Apple TV 4K 2022 viene prodotta in due diverse varianti, una da 64GB e l’altra da 128GB. Tuttavia, questi dispositivi non differiscono solo in termini di capienza dello spazio di archiviazione, ma soprattutto di connettività.

Il modello da 64GB ha solo il Wi-Fi, quindi sul retro non troverai l’ingresso LAN che invece è disponibile nella versione da 128GB con Wi-Fi + Ethernet.

Un aspetto da non sottovalutare e se utilizzerai Apple TV 4K come Hub per la Domotica è il fatto che la variante da 64GB ha il supporto a Matter solo per gli accessori che dialogano il Wi-Fi, mentre il 128GB ha il supporto a Thread e Matter, ovvero il protocollo di comunicazione e il layer applicativo sulle quali si baseranno le Smart Home del futuro. 

apple tv 4k recensione connettivita

Entrambi i modelli poi dispongono di un modulo Wi-Fi 6 e il Bluetooth 5.0. Completa poi il reparto la porta HDMI 2.1 con tecnologia MIMO 2×2.

L’unico difetto, se così si può dire, è che non dispone di porte USB. Ciò significa che riprodurre i film scaricati su hard disk su Apple TV è praticamente impossibile, a meno che tu non sfrutti le porte USB-A della tua TV ma in questo caso dovresti separare le funzioni tra i due dispositivi.

Consumo energetico

In questo periodo il consumo energetico è probabilmente una priorità quando si parla di apparecchi elettronici. Anche in questo, Apple TV 4K 2022 fa da padrona in un settore in cui i dispositivi sono estremamente energivori.

La nuova Apple TV 4K consuma appena 2,5 Watt durante la riproduzione di un contenuto in 4K HDR anziché 3,5 Watt della passata generazione e i 7,5 Watt di Nvidia Shield. Il consumo in stand-by scende a 0,41 Watt.

Prezzo

Il prezzo di Apple TV 4K 2022 parte dai $11.99 per il modello da 64GB Wi-Fi per arrivare ai Amazon product della versione da 128GB Wi-Fi + Ethernet. Reputiamo che quest’anno il prezzo di Apple TV rispecchi effettivamente le caratteristiche offerte e le potenzialità racchiuse.

2022 Apple TV 4K (3ª generazione)
  • Dolby Vision 4K e HDR10+ per una qualità video eccezionale
  • Dolby Atmos per immergerti in un suono tridimensionale da cinema
  • L’incredibile potenza del chip A15 Bionic
VEDI OFFERTA

Domande frequenti

Cosa si può fare con Apple TV 4K 2022?

È possibile utilizzare Apple TV 4K del 2022 in diversi casi come trasformare una TV in Smart TV Apple in grado di riprodurre App, film e giochi. Inoltre, può essere utilizzato come Hub per la Domotica per gestire i dispositivi intelligenti compatibili con Apple Homekit.

Come si collega Apple TV al televisore?

Per collegare Apple TV al televisore è necessario collegare un’estremità di un cavo HDMI nell’apposita porta di Apple TV, mentre l’altra estremità nella porta del televisore. Infine, dovrai soltanto collegare il cavo di alimentazione alla presa della corrente.

Recensione Apple TV 4K 2022
Conclusione
Grazie al potente processore A15 Bionic e i 4GB di RAM, Apple TV 4K è uno dei dispositivi multimediali più performanti. Già dal primo avvio, tutto sembra fluido con il caricamento istantaneo di applicazioni e giochi. L'aggiunta di HDR10+ completa finalmente il supporto dei formati HDR e lo rende ideale anche per i televisori Samsung.
Design
10
Telecomando
9
Prestazioni
10
Interfaccia e App
10
Connettività
8
Modalità d'uso
9
Consumo energetico
9
Prezzo
8
Pro
Estremamente potente
Costa meno di Apple TV 4K 2021
Supporta tutti i formati HDR
Supporta Dolby Atmos
Ricco di funzionalità e di applicazioni
Telecomando Siri con ricarica USB-C
Apple AirPlay 2 integrata
Contro
Poco conveniente se non hai un iPhone
Non rileva la posizione del telecomando dall'App Dov'è
Nessun ingresso USB
Porta LAN solo nel modello da 128GB
9.1
Voto Finale
Vedi Offerte

Leave a Reply